Il buongiorno di Matthias.

Dal marzo del 1938 le cose non saranno più le stesse. Prima c’era la miglior squadra mai vista dalle parti di Vienna: semifinale ai Mondiali del ’34 e finale in quelli del ’36. Per tutti erano il Wunderteam,  la squadra[…]

La solitudine di Metin Kurt.

Quando nel 2012 Metin Kurt si arrese ad un arresto cardiaco nella sua Istanbul, c’era da incazzarsi. Non perché era troppo giovane, non perché senevannosempreimigliori e nemmeno perché poteva essere salvato, la cosa che mi ha fatto[…]