I’m a weirdo.

Se uno ci pensa, Ivan Ergic non sembra nemmeno un nome da calciatore. Ci si immagina di entrare in libreria, trovare uno di quei vecchi Adelphi dalla copertina azzurra con sopra la foto in bianco[…]